LA CRITICA CRITICA. Quintali di massa critica

novembre 27, 2007

“…Pezzi di emozione che non si interrompe”. De Gregori Live @ Teatro Goldoni, Livorno. 26 novembre 2007

Filed under: Musica — lacriticacritica @ 9:00 pm
Tags:

Livorno 25/11/07 – Una dedica a Piero Ciampi, cantautore livornese, poeta maledetto, amico di Francesco De Gregori, nonostante la distanza siderale che lo divideva dal mondo. Poche parole per ricordarlo e in un istante il teatro va in “Pezzi di emozione che non si interrompe, Pezzi di Musica sotto le bombe”, mentre la figura secca e alta di De Gregori si staglia su uno sfondo nero interrotto da qualche fascio di luce viola.

In circa due ore il cantautore romano ripercorre gran parte della sua carriera artistica rivisitando brani storici in chiave acustica, consona all’ambientazione teatrale.

Poco rock e tanta verve, soprattutto quando ripropone un brano ormai dimenticato dai fans meno assidui: “Baci da Pompei” è superba e infiamma il teatro coadiuvata dal gioco di luci che ricrea, sul palco, il fuoco che devastò la città campana nel 79 d.c.

Non c’è un attimo di tregua, le canzoni scorrono inesorabili senza interruzioni di sorta, se non per la “pausa sigaretta” tra primo e secondo tempo e per le domande che un bambino seduto accanto a me in prima fila rivolge alla sua mamma: la sua unica preoccupazione è sapere con certezza che De Gregori non interrompa il suo concerto perché infastidito dal nostro cantare.

Ogni suo concerto è un work in progress, come ama definirlo egli stesso e io continuo a rimanere estasiato ad ogni live, di fronte ad ogni vecchia canzone che rinasce in ogni data del tour.

Bravo Ciccio, sei il mio maestro però lo ignori!

PRIMO TEMPO

  • Titanic
  • I muscoli del capitano
  • L’abbigliamento di un fuochista
  • La leva calcistica della classe ‘68
  • Battere e levare
  • Festival
  • Caterina
  • Adelante adelante!
  • Baci da Pompei
  • Compagni di viaggio

SECONDO TEMPO

  • Numeri da scaricare
  • Ti leggo nel pensiero
  • Vai in Africa Celestino
  • La ballata dell’uomo ragno
  • Natale
  • Rimmel
  • Caldo e scuro
  • Il bandito e il campione
  • La valigia dell’attore

BIS

  • La donna cannone
  • Buonanotte fiorellino

 

 

Annunci

11 commenti »

  1. ma sei sicuro che abbia fatto caterina?!??! io non credo di essermi addormentato… 🙂 e non la ricordo!

    boh…

    Commento di alebotta — novembre 28, 2007 @ 3:30 pm | Rispondi

  2. sicurissimo!!! non so che stavi facendo mentre faceva caterina 🙂

    Commento di Post Scriptum — novembre 28, 2007 @ 7:52 pm | Rispondi

  3. uhm devo essere messo proprio male allora!

    ora devo scoprire cosa stavo facendo, non vorrei avere brutte sorprese! 🙂

    cmq, è stato veramente un bel concerto (per quello che mi ricordo…)

    ciao

    Commento di alebotta — novembre 28, 2007 @ 8:57 pm | Rispondi

  4. vabè, in fin dei conti ti sei perso solo(!!!) un brano.
    il concerto è stato meraviglioso anche se ho saputo da fonti certe che Francesco De Gregori non era nella forma migliore…forse annullava il concerto del giorno dopo, ma chissà come è andata???

    Commento di Post Scriptum — novembre 28, 2007 @ 11:09 pm | Rispondi

  5. no no non me lo sono perso!!!

    ho fatto un sondaggio tra gli altri che erano al concerto, caterina non l’ha fatta! 🙂

    Commento di alebotta — dicembre 1, 2007 @ 7:35 pm | Rispondi

  6. io invece ho scritto accuratamente tutte le canzoni volta per volta…chi avrà ragione???

    Commento di Post Scriptum — dicembre 1, 2007 @ 7:47 pm | Rispondi

  7. Qui 2 sono le cose. O è il nostro inappuntabile, indefesso ed ineccepibile redattore ad esagerare con la marijuana o è l’amico ale (accompagnato dal campione di utenti sottoposti a sondaggio) ad esagerare con le sostanze stupefacenti!
    Ai posteri ed ai critici critici l’ardua sentenza.

    Rag. Vega

    Commento di lacriticacritica — dicembre 1, 2007 @ 7:50 pm | Rispondi

  8. Ecco che iniziano i capziosi cavilli tra fans 😀

    I hate fans, I love F.A.N.S.!

    Ma se Post Scriptum dovesse perdere la sfida, dovrà cedere immediatamente lo scettro, faticosamente conquistato con lavoro ed abnegazione, di “massimo esperto degregoriano del Sud Europa”.

    Commento di Robert de Saint-Loup en Bray — dicembre 1, 2007 @ 8:24 pm | Rispondi

  9. Informo i gentili colleghi de lacriticacritica che, soprattutto in questo periodo, conduco vita ascetica!

    Commento di Post Scriptum — dicembre 1, 2007 @ 8:26 pm | Rispondi

  10. In relazione al commeto di Robert de Saint-Loup en Bray, rassicuro l’esimio collega del fatto che non temo rivali e che manterrò stretto lo scettro difendendolo col sangue!

    Commento di Post Scriptum — dicembre 1, 2007 @ 8:35 pm | Rispondi

  11. la cosa si fa seria… allora mi procuro testimoni a mezzo blog!!! 🙂

    Commento di alebotta — dicembre 3, 2007 @ 1:22 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: