LA CRITICA CRITICA. Quintali di massa critica

novembre 21, 2007

Su Fabrizio De Andrè. E su un progetto futuro. A chi sa

Filed under: Letteratura,Musica — lacriticacritica @ 12:23 pm
Tags:

«La verità mi pare anzitutto questa: che, se si prende Edgar Lee Masters, come vogliono, per un antipuritano, lo si riduce a un ben misero e trascurabile libellista. Sono già seccanti in casa propria, i problemi di questo genere. […] Bisogna capire che […] il fatto importante non sta nella polemica contro certi modi puritani (polemica, del resto, ridotta a ben poco nel libro) ma nell’ardore invece veramente da puritano con cui sono affrontati, oltre il particolare momento storico, il problema del senso dell’esistenza e il problema delle proprie azioni: ardore e problemi essenzialmente morali e di non lontano sapore biblico. […] Sono rarissime le caricature polemiche in Lee Masters. L’ardore di ognuna delle centinaia di anime sepolte in Spoon River si è fatto il suo ardore, e veramente il poeta ci parla per bocca di ognuna. Ha una tal serietà e sincerità, questa ricerca sempre rinnovata del valore dell’esistenza in articulo mortis che, per Lee Masters, vien da ripetere quello che è ormai un luogo comune […]: all’opposizione contro il puritanesimo ci sono sempre stati i più grandi puritani». da Cesare Pavese, L’Antologia di Spoon River, saggio pubblicato su La Cultura, novembre 1931

 

 

l’ateo del villaggio

Voi giovani disputanti sulla dottrina

dell’immortalità dell’anima

io che qui giaccio fui l’ateo del villaggio,

sempre pronto a parlare, litigioso, versato negli argomenti

degli infedeli.

Ma in una lunga malattia

tossendo a morte

lessi le Upanishad e la poesia di Gesù.

Questi mi accesero una torcia di speranza e di intuizione

e di desiderio che l’Ombra,

traendomi in fretta per le caverne del buio,

non poté spegnere.

Ascoltate, voi che vivete nei sensi:

l’immortalità non è un regalo,

l’immortalità è un risultato:

soltanto quelli che fan sforzi immensi

potranno possederla

da Antologia di Spoon River, di Edgar Lee Masters

 

 

Annunci

1 commento »

  1. un progetto ormai presente!!!!
    legi et labora (sarà corretto??? il mio latino è più che arrugginito)
    a chi sa

    Commento di Post Scriptum — novembre 22, 2007 @ 12:24 am | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: